Seminat - Mostra mercato delle piante ornamentali e agrarie, florovivaismo, sementi ed attrezzature per giardinaggio e orticoltura amatoriale - Piacenza Expo
17 novembre 2009
LABORATORI 2018
 
17 novembre 2009

Giovedì 1 marzo 2018

   
Ore 9.30 / 10.30
Area Laboratori Pad 1 E 1 c/o Ingresso
- Un Abbraccio alla Natura: la studentessa Lucia Gessica Lo Brutto parlerà con bambini ed adulti,utilizzando le sfere illustrative ed interpretative, dei sistemi ecologici, con lo scopo di unire il divertimento all'insegnamento, per imparare a "capire" cosa sia la Natura in ogni sua sfumatura,dalla realtà rurale a quella cittadina fino ad arrivare a quella forestale. Attraverso delle attività pratiche di coinvolgimento di gruppo ed individuale, educherà e rieducherà a salvaguardare la terra considerandola la "dolce e accogliente casa di ognuno di noi".

SpassoNatura: gli studenti universitari si accingeranno a coinvolgere maggiormente il pubblico in fiera proponendo diverse idee nei riguardi della sensibilizzazione al ''mondo naturale'' e quindi ad un suo maggior rispetto, mostrando esempi di possibili iniziative scolastiche, didattiche, ecoturistiche e sociali.
 
   
Ore 11.00/12.00
Area Laboratori Pad 1 E 1 c/o Ingresso

- Paradiso Terrestre: la studentessa Madalina Georgiana Pantiru tratterà di un argomento sempre ricorrente nella vita quotidiana di ognuno di noi: i giardini, gli arboreti e gli orti botanici. L'argomento si baserà sull'analisi e l'interpretazione di questi "paradisi terrestri", spiegati come un incredibile duetto tra Madre Natura ed Essere Umano, in cui l'uno trae l'essenziale dall'altro all'interno di un perfetto ciclo che coinvolge corpo, mente ed energie.

Urbe Naturae: lo studente Lorenzo Tagliaferri assieme ai suoi colleghi introdurrà il tema del verde di origine ''antropologica'', sia a livello urbano che boschivo, facendo riferimento a problematiche e nozioni base relative a questo. Infine ci sarà un workshop relativo alla progettazione del verde urbano per coinvolgere gli spettatori.
 

Ore 15.00
Area Laboratori Pad 1 E 1 c/o Ingresso
La Gestione del tappeto erboso: impianto e manutenzione
a cura del dott. Giancarlo Bergamaschi
 
   

Ore 16.00
Area Laboratori Pad 1 E 1 c/o Ingresso

 
La Potatura Conservativa della Vite - Ritorno alla Vite
Conoscenza delle caratteristiche botaniche ed il rispetto delle esigenze fisiologiche per predisporre la pianta alla longevità produttiva, alla sanità del legno ed a risultati di qualità

a cura del dott. Antonino Scardina
   

Venerdì 2 marzo 2018

   
Ore 9.30-10.30
Area Laboratori Pad 1 E 1 c/o Ingresso
- Forestamente: la studentessa Greta Guidi esporrà al pubblico argomenti riguardanti i sistemi ecologici che si intersecano nelle interazioni dell'uomo con la Natura, partendo da uno sguardo storico di "concezione" dell'ambiente fino ad arrivare ai giorni nostri. Spiegherà quindi come i due "mondi", cioè quello naturale e quello umano, si sono evoluti passo a passo utilizzando esempi presi dalle realtà presenti sia in ambito agroforestale che urbano e florovivaistico, volendo quindi coinvolgere il pubblico con attività pratiche sia individuali che di gruppo.

- SpassoNatura: gli studenti universitari si accingeranno a coinvolgere maggiormente il pubblico in fiera proponendo diverse idee nei riguardi della sensibilizzazione al ''mondo naturale'' e quindi ad un suo maggior rispetto, mostrando esempi di possibili iniziative scolastiche, didattiche, ecoturistiche e sociali.

 
   
Ore 11.00
Area Laboratori Pad 1 E 1 c/o Ingresso
La coltivazione delle Piante Officinali: tecniche e problematiche.
A cura del dott. Sauro Biffi - Direttore del Giardino delle Erbe di CasolaValsenio
 

Ore 14.00
Area Laboratori Pad 1 E 1 c/o Ingresso
 
La coltivazione delle piante officinali: tecniche e problematiche.
A cura del dott. Sauro Biffi - Direttore del Giardino delle Erbe di CasolaValsenio
 

Ore 16.00
Area Laboratori Pad 1 E 1 c/o Ingresso
 
RISCOPRIAMO I FRUTTI ANTICHI Quattro chiacchiere con Enzo Maioli
Perché scegliere i frutti antichi? La posa, le cure colturali, la difesa: i consigli di Enzo Maioli. e... non solo frutti antichi.
 
Ore 17.00
Area Laboratori Pad 1 E 1 c/o Ingresso

- Paradiso Terrestre: la studentessa Madalina Georgiana Pantiru tratterà di un argomento sempre ricorrente nella vita quotidiana di ognuno di noi: i giardini, gli arboreti e gli orti botanici. L'argomento si baserà sull'analisi e l'interpretazione di questi "paradisi terrestri", spiegati come un incredibile duetto tra Madre Natura ed Essere Umano, in cui l'uno trae l'essenziale dall'altro all'interno di un perfetto ciclo che coinvolge corpo, mente ed energie.
 
   

Sabato 3 marzo 2018

   
ore 9.30 / 10.00
Area Laboratori Pad 1 E
- Forestamente---> la studentessa Greta Guidi esporrà al pubblico argomenti riguardanti i sistemi ecologici che si intersecano nelle interazioni dell'uomo con la Natura, partendo da uno sguardo storico di "concezione" dell'ambiente fino ad arrivare ai giorni nostri. Spiegherà quindi come i due "mondi", cioè quello naturale e quello umano, si sono evoluti passo a passo utilizzando esempi presi dalle realtà presenti sia in ambito agroforestale che urbano e florovivaistico, volendo quindi coinvolgere il pubblico con attività pratiche sia individuali che di gruppo.

- SpassoNatura--> gli studenti universitari si accingeranno a coinvolgere maggiormente il pubblico in fiera proponendo diverse idee nei riguardi della sensibilizzazione al ''mondo naturale'' e quindi ad un suo maggior rispetto, mostrando esempi di possibili iniziative scolastiche, didattiche, ecoturistiche e sociali.
 
   
Ore 11.00
Area Laboratori Pad 1 E 1 c/o Ingresso
 
Le Trasformazione dei Prodotti dell'Orto: Conserve e Confetture
A Cura della dott.ssa Elisabetta Covini

 
   
Ore 12.00
Area Laboratori Pad 1 E 1 c/o Ingresso
- Paradiso Terrestre---> la studentessa Madalina Georgiana Pantiru tratterà di un argomento sempre ricorrente nella vita quotidiana di ognuno di noi: i giardini, gli arboreti e gli orti botanici. L'argomento si baserà sull'analisi e l'interpretazione di questi "paradisi terrestri", spiegati come un incredibile duetto tra Madre Natura ed Essere Umano, in cui l'uno trae l'essenziale dall'altro all'interno di un perfetto ciclo che coinvolge corpo, mente ed energie.

- Urbe Naturae--> lo studente Lorenzo Tagliaferri assieme ai suoi colleghi introdurrà il tema del verde di origine ''antropologica'', sia a livello urbano che boschivo, facendo riferimento a problematiche e nozioni base relative a questo. Infine ci sarà un workshop relativo alla progettazione del verde urbano per coinvolgere gli spettatori.
 

Ore 14.00
Area Laboratori Pad 1 E 1 c/o Ingresso
RISCOPRIAMO I FRUTTI ANTICHI La posa, le cure colturali, la difesa: i consigli di Enzo Maioli e... non solo frutti antichi. PIU' BIODIVERSITA', MENO TRATTAMENTI, PIU' GUSTO
 
Ore 15.00 
Area Laboratori Pad 1 E 1 c/o Ingresso
La Gestione del Tappeto Erboso: Impianto e Manutenzione
a cura del dott. Bergamaschi

Ore 16.00
Area Laboratori Pad 1 E 1 c/o Ingresso
La Potatura Conservativa della Vite - Ritorno alla Vite
Conoscenza delle caratteristiche botaniche ed il rispetto delle esigenze fisiologiche per predisporre la pianta alla longevità produttiva, alla sanità del legno ed a risultati di qualità
 
A Cura del dott. Scardina
   
ore 17.00
Area Laboratori Pad 1 E 1 c/o Ingresso
- Un Abbraccio alla Natura--> la studentessa Lucia Gessica Lo Brutto parlerà con bambini ed adulti,utilizzando le sfere illustrative ed interpretative, dei sistemi ecologici, con lo scopo di unire il divertimento all'insegnamento, per imparare a "capire" cosa sia la Natura in ogni sua sfumatura,dalla realtà rurale a quella cittadina fino ad arrivare a quella forestale. Attraverso delle attività pratiche di coinvolgimento di gruppo ed individuale, educherà e rieducherà a salvaguardare la terra considerandola la "dolce e accogliente casa di ognuno di noi".

- Forestamente---> la studentessa Greta Guidi esporrà al pubblico argomenti riguardanti i sistemi ecologici che si intersecano nelle interazioni dell'uomo con la Natura, partendo da uno sguardo storico di "concezione" dell'ambiente fino ad arrivare ai giorni nostri. Spiegherà quindi come i due "mondi", cioè quello naturale e quello umano, si sono evoluti passo a passo utilizzando esempi presi dalle realtà presenti sia in ambito agroforestale che urbano e florovivaistico, volendo quindi coinvolgere il pubblico con attività pratiche sia individuali che di gruppo.
 
   

Domenica 4 marzo 2018

   
Ore 9.30
Area Laboratori Pad 1 E 1 c/o Ingresso
- Forestamente---> la studentessa Greta Guidi esporrà al pubblico argomenti riguardanti i sistemi ecologici che si intersecano nelle interazioni dell'uomo con la Natura, partendo da uno sguardo storico di "concezione" dell'ambiente fino ad arrivare ai giorni nostri. Spiegherà quindi come i due "mondi", cioè quello naturale e quello umano, si sono evoluti passo a passo utilizzando esempi presi dalle realtà presenti sia in ambito agroforestale che urbano e florovivaistico, volendo quindi coinvolgere il pubblico con attività pratiche sia individuali che di gruppo.

- SpassoNatura--> gli studenti universitari si accingeranno a coinvolgere maggiormente il pubblico in fiera proponendo diverse idee nei riguardi della sensibilizzazione al ''mondo naturale'' e quindi ad un suo maggior rispetto, mostrando esempi di possibili iniziative scolastiche, didattiche, ecoturistiche e sociali.
 

Ore 11.00
Area Laboratori Pad 1 E 1 c/o Ingresso
RISCOPRIAMO I FRUTTI ANTICHI La posa, le cure colturali, la difesa: i consigli di Enzo Maioli e... non solo frutti antichi. PIU' BIODIVERSITA', MENO TRATTAMENTI, PIU' GUSTO
 
Ore  12.00
Area Laboratori Pad 1 E 1 c/o Ingresso
- Urbe Naturae--> lo studente Lorenzo Tagliaferri assieme ai suoi colleghi introdurrà il tema del verde di origine ''antropologica'', sia a livello urbano che boschivo, facendo riferimento a problematiche e nozioni base relative a questo. Infine ci sarà un workshop relativo alla progettazione del verde urbano per coinvolgere gli spettatori.
 
Ore 14.00 - Paradiso Terrestre---> la studentessa Madalina Georgiana Pantiru tratterà di un argomento sempre ricorrente nella vita quotidiana di ognuno di noi: i giardini, gli arboreti e gli orti botanici. L'argomento si baserà sull'analisi e l'interpretazione di questi "paradisi terrestri", spiegati come un incredibile duetto tra Madre Natura ed Essere Umano, in cui l'uno trae l'essenziale dall'altro all'interno di un perfetto ciclo che coinvolge corpo, mente ed energie.
 
Ore 15.00 
Area Laboratori Pad 1 E
1 c/o Ingresso
La Gestione del Tappeto Erboso: Impianto e Manutenzione
a cura del dott. Bergamaschi

ore 16.00 - 17.00
Area Laboratori Pad 1 E 1 c/o Ingresso
- Un Abbraccio alla Natura--> la studentessa Lucia Gessica Lo Brutto parlerà con bambini ed adulti,utilizzando le sfere illustrative ed interpretative, dei sistemi ecologici, con lo scopo di unire il divertimento all'insegnamento, per imparare a "capire" cosa sia la Natura in ogni sua sfumatura,dalla realtà rurale a quella cittadina fino ad arrivare a quella forestale. Attraverso delle attività pratiche di coinvolgimento di gruppo ed individuale, educherà e rieducherà a salvaguardare la terra considerandola la "dolce e accogliente casa di ognuno di noi".

- SpassoNatura--> gli studenti universitari si accingeranno a coinvolgere maggiormente il pubblico in fiera proponendo diverse idee nei riguardi della sensibilizzazione al ''mondo naturale'' e quindi ad un suo maggior rispetto, mostrando esempi di possibili iniziative scolastiche, didattiche, ecoturistiche e sociali.


 

Guarda anche gli altri Programmi

   
Programma
Apimell
Programma 
Buon Vivere